Docce Fredde e mattonelle divelte all'Ospedale Guzzardi di Vittoria

Busacca: "Non ci sto, qualcuno si adoperi"!

pubblicato il 16/02/2015 in Salute e alimentazione da concita occhipinti
Condividi su:
concita occhipinti

Mi sono trovata a frequentare il reparto di ginecologia ed ostetricia di Vittoria, una città in provincia di Ragusa, meta preferita di turisti che atterrati a Comiso proseguono il loro tour verso i monti iblei, o come tutti sanno nei luoghi di Montalbano... Ho vissuto tre giorni della mia vita in questo reparto grazie alla nascita del mio primo nipotino, di conseguenza ...ospite anch'io! A parte la gentilezza della dottoressa Floriana Errigo, dell'Ostetrica Angela Stallone e della sorridente infermiera professionale di sala parto Valeria Buonocuore, indiscutibili figure le altre che con assoluta disponibilità malgrado i turni estenuanti e barelle in slalom per i pavimenti dissestati... malgrado non esista una sala operatoria in reparto e di conseguenza le pazienti ahimè devono attraversare corridoi, androni, praticamente quasi tutta la struttura, malgrado questi piccoli elementi... non esiste neanche un ufficio informazioni, nè esistono mediatori linguistici...si adoperano con non poche difficoltà... Insomma dopo quasi 51 anni il Guzzardi è tale e quale... solo che oggi è un "polmone di mezza età"! Per saperne di più...continua a leggere...

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password