l'AICOM lancia la campagna "più forti contro il cancro" testimonial Jorge Lorenzo

Aumentata del 40% la sopravvivenza al tumore in dieci anni

pubblicato il 30/10/2016 in Salute e alimentazione
Condividi su:

l'Associazione Italiana di Oncologia Medica lancia la campagna " in team più forti contro il cancro" testimonial il motociclista Jorge Lorenzo che si sente molto onorato del ruolo che gli  è stato riservato."Nel mondo dei motori ogni vittoria è il risultato del gioco di squadra. Il team deve essere unito anche per vincere i tumori" ha detto Lorenzo.

In dieci anni c'è stato 40%, in più di persone sopravvissute al cancro. Dieci anni fa  i pazienti che erano guariti erano  2 milioni e 250mila, nel 2016 saranno circa 3 milioni e 130mila.Carmine Pinto, presidente nazionale Aiom durante la presentazione dichiara : "Oggi sappiamo che non esiste 'il' tumore ma 'i' tumori e che la malattia si sviluppa e progredisce diversamente in ogni paziente. Il gioco di squadra rappresenta il cardine dell`oncologia di precisione. Oncologi, chirurghi, radiologi, biologi molecolari e psicologi da tempo fanno parte del team, ora devono entrare anche il paziente e i familiari. Si tratta di una sfida non facile da vincere: medici e pazienti dovrebbero dedicare più attenzione all`ascolto e alla comprensione del punto di vista dell`altro.

Il progetto prevede incontri sul territorio con le associazioni dei pazienti e una sezione del sito aiom.it dedicata all`iniziativa. Sarà inoltre distribuito in tutte le oncologie italiane un opuscolo strutturato come un dialogo fra il presidente Pinto e Jorge Lorenzo.

 

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password