I conti in tasca al governo : Renzi non è un paperone e la Boschi è la più povera

Resi noti i redditi 2014 del membri del governo da lunedì anche quelli dei parlamentari

pubblicato il 07/03/2015 in Politica da Valentina Roselli
Condividi su:
Valentina Roselli

Il capo del governo arriva a guadagnare 98.961 euro all’anno. Questo quanto divulgato da Renzi che aveva l’obbligo di trasparenza prevista dalla legge del settembre scorso sul sito di governo. I dati relativi a tutti i parlamentari saranno visibili da lunedì. Un leggero calo per Renzi che l’anno scorso aveva dichiarato 145.272. In tutto tre fabbricati , un pezzo di terra coltivato con ulivi, una macchina intestata alla moglie. Il primo ministro è segretario del PD a titolo gratuito e ha messo on line i dati  di tutta la sua famiglia: il padre del premier non ha reddito mentre la mamma dichiara 74.263 euro e il fratello 72000 franchi in Svizzera. La famiglia risulta a vario titolo proprietaria della società 'Eventi'.

Per gli altri componenti del governo, scopriamo che i più ricchi sono i ministri dell'Economia Pier Carlo Padoan con 216mila euro imponibile e il ministro dello Sviluppo Federica Guidi con i suoi 278mila euro di imponibile. Le riforme pagano poco infatti Maria Elena Boschi dichiara solo 94,488 euro, ma si consola con una Mercedes classe B del 2011, 1,500 azioni della banca Etruria e 10 azioni della banca del Valdarno. Il titolare del Viminale Angelino Alfano ha dichiarato 97.978 euro , Marianna Madia 98,471 euro, il ministro del lavoro Giuliano Poletti 189.504 euro, e Dario Franceschini alla Cultura 156.582 euro con una moto Bmw d'epoca del 1979.

Il ministro della Giustizia Andrea Orlando conta 123.315 euro, Beatrice Lorenzin alla Salute 98.471 euro, e Maurizio Lupi Ministro dei Trasporti 181.743 euro, il ministro dell'Istruzione Stefania Giannini 108,270 euro, dell'Ambiente Gian Luca Galletti 170.954, della Difesa Roberta Pinotti 99,245. Agli Esteri Federica Mogherini, ora Alto commissario Ue, con 111.459 euro e Paolo Gentiloni con un imponibile di 109.656 e tra le altre voci la titolarità di azioni varie per 195mila euro.

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password