Epifani: "La proposta del Pd non è a favore di Berlusconi"

Per il segretario è necessario dotare l'Italia di una nuova legge sul conflitto d'interessi

pubblicato il 13/07/2013 in Politica da a cura della redazione
Condividi su:
a cura della redazione

Non ci sta Guglielmo Epifani che difente la proposta del Pd sull'incandidabilità. La proposta di Mucchetti non c'entrerebbe nulla con il caso Berlusconi. Spiega il segretario«È una proposta che riguarda i prossimi 40 anni di vita del Paese. Il Ddl Zanda-Mucchetti è stato presentato un mese fa. Improvvisamente viene visto come qualcosa che aiuta Berlusconi. Non serve a questo scopo, ma ad avere in Italia una legge europea sul conflitto di interessi moderno al posto di una legge molto datata come quella in vigore, che ha 50 anni».

  • Argomenti:
  • pd

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password