'Restitution Day', ieri il M5S ha 'restituito' oltre un milione e mezzo di euro

I parlamentari del Movimento 5 Stelle ora invitano anche gli altri gruppi a fare lo stesso

pubblicato il 05/07/2013 in Politica da a cura della redazione
Condividi su:
a cura della redazione
Foto Sky Tg 24

Ammonta a 1.569.951,48 euro la somma restituita allo Stato dai parlamentari del Movimento 5 Stelle in occasione del Restitution Day. Precisamente 1.061.455 euro arrivano dai deputati, mentre 508.495 euro dai senatori. La 'giornata della restituzione' è stata caratterizzata dalla consegna di un assegno gigante davanti a Montecitorio. È stata l'occasione di sottolineare nuovamente gli sprechi rilevati finora. Luigi Di Maio, vicepresidente della Camera, ha citato i 400 milioni per i vitalizi, 1 milione per l'assicurazione sulla vita dei deputati, 30.500 euro all'associazione ex-parlamentari, 200mila euro al circolo di Montecitorio ecc.

Gli esponenti del Movimento, prima di abbandonare la piazza hanno invitato gli altri gruppi parlamentari a seguire le loro orme. Secondo i loro calcoli una restituzione 'di massa', consentirebbe allo Stato di recuperare ben 40 milioni di euro. Per ora, intanto, la somma del M5S andrà in un fondo per ammortizzare il debito pubblico.

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password