Europee, ultimo giorno di campagna elettorale

La macchina del voto nel continente è già in moto: già alle urne Regno Unito e Paesi Bassi

pubblicato il 24/05/2019 in Politica da redazione
Condividi su:
redazione

Per il nono rinnovo del Parlamento Europeo sono chiamati alle urne 400 milioni di elettori.

Ieri al via con il Regno Unito e Paesi Bassi, poi oggi sarà la volta dell'Irlanda, sabato 25 di Lettonia, Repubblica Ceca, Malta e Slovacchia, e infine domenica 26 tutti gli altri Paesi, compresa l'Italia.

Domenica pomeriggio (alle 18, 19 e 20), a seggi ancora aperti in alcuni Paesi, l'Europarlamento diffonderà le prime stime sull'andamento del voto. Ma bisognerà attendere le 20.15 per avere il primo dato aggregato su 12 Paesi e le 21.15 su 16 Paesi.

A chiusura dei seggi, dopo le 23, arriveranno le prime proiezioni sulla consistenza e la composizione dei gruppi parlamentari.

Ultimo giorno di campagna elettorale, oggi, in Italia dove, a dispetto di alcune dichiarazioni rese da vari leader politici, il voto europeo si intreccia con quello del consenso nazionale, in particolare sui rapporti di forza degli attuali partner di governo, Lega e Movimento 5 Stelle.

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password

Video in evidenza