Salvini attacca l'Onu: "Tifosi dell'immigrazione di massa"

"Sulla felicità degli italiani decidiamo noi, si occupino di altri Paesi"

pubblicato il 20/05/2019 in Politica da La Redazione
Condividi su:
La Redazione

"Sulla sicurezza e la felicità degli italiani decidono ministri e parlamentari eletti dagli italiani, non sconosciuti burocrati tifosi dell'immigrazione di massa", così il Ministro Salvini in risposta all'intervento dell'Onu sul decreto sicurezza definito "provvedimento che può ledere gravemente diritti fondamentali dall'uomo".

"L'Onu - prosegue Salvini - si occupi dei problemi ben più rilevanti di violazione dei diritti umani che ci sono in giro per il mondo, dalla Turchia alla Corea fino al Venezuela, piuttosto che venire a fare le pulci in Italia".

 

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password