La nonnina "latitante fiscale" si arrende: riportati in Italia 15 mln di Euro, patteggia 8 mesi

Si tratta del record per una persona fisica: pagato il debito, è stata condannata: era proprietaria del marchio di abbigliamento di lusso Gavazzi

pubblicato il 20/05/2019 in Cronaca da La Redazione
Condividi su:
La Redazione

Una donna milanese di 92 anni ritenuta "latitante fiscale", ha riportato in Italia la somma la somma di 15 milioni di euro. Una cifra record per ua persona fisica.

Ha pagato il debito con l'erario e patteggiato 8 mesi per evasione, la sentenza è stata emessa dal Gip Guido Salvini a seguito dell'inchiesta del pm Storari.

La donna, è stata titolare dei negozi di abbigliamento di lusso "Gavazzi" a cavallo tra gli anni ottanta e novanta.

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password