Partecipa a Notizie Nazionali

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Pubblica amministrazione: via libera alla riforma

Madia: 'Ora pronti a sbloccare contratti'

Condividi su:

E c'è stato il primo via libera del Consiglio dei ministri a cinque decreti attuativi della riforma P.a. targata Madia che così arriva al traguardo.

Tra le novità principali c'è il nuovo Testo Unico sul pubblico impiego, accompagnato dalla revisione del sistema di valutazione. Completano il pacchetto il documento unico per l'auto, la revisione dei ruoli delle forze di polizia e la riorganizzazione dei corpo dei vigili del fuoco. Nel nuovo Testo unico del pubblico impiego viene fatta chiarezza sulle conseguenze dei licenziamenti illegittimi nella P.a. Secondo quanto si apprende, è confermata la reintegra, come nel 'vecchio' articolo 18, definendo così la questione dopo le novità delle legge Fornero e del Jobs act. Su un aspetto però ci sia allinea al tetto massimo del privato: il risarcimento non potrà infatti superare le 24 mensilità.

"Approvati ultimi decreti #riformaPA. Nuove regole per lavoro pubblico e soluzione a precariato storico": così la ministra della P.a., Marianna Madia, via Twitter al termine del Cdm.

Condividi su:

Seguici su Facebook