Partecipa a Notizie Nazionali

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Salvini da Fazio: se vince il No subito elezioni

Il leader della Lega ospite di "Che tempo che fa" condotto da Fabio Fazio

Condividi su:

Se il 4 dicembre al referendum sulle riforme coastituzionali vince il no, si dovrà andare subito alle urne. Lo dice Matteo Salvini, ospite di "Che tempo che fa" su Rai Tre. "Se vince il no, come credo, per me si va a votare prima possibile. Credo che vinceremo con qualsiasi legge elettorale. Sono pronto. Abbiamo anche già una squadra di potenziali ministri con personalità anche fuori dalla Lega", dice il leader del Carroccio. 

"Se vince il sì - prosegue - credo che nel centrodestra qualcuno andrà alla Corte di Renzi perché da noi si accorre sul carro del vincitore. Ma non credo che accadrà". "Con un programma serio e convincente possiamo vincere con qualunque sistema elettorale", afferma. "La parola torna agli italiani e si torna a parlare di lavoro, tasse e sicurezza. Se vince il no, non ci sono cataclismi, cavallette e tristezza. La Costituzione è una cosa seria e deve essere cambiata con il voto italiani e con il più ampio consenso. Renzi l'ha presa come una partita personale ma la Costituzione è una cosa molto più seria". Se invece vince il sì, prosegue, "torniamo indietro di 30 anni. Ma non penso vincerà il sì: la Costituzione la cambieremo con il consenso di tutti e senza spaccare il Paese a metà". "Più leggo la riforma di Renzi, più dico assolutamente che sono per il no", spiega. "L'euro un esperimento sbagliato" "L'euro è un esperimento sbagliato, dobbiamo tornare alla nostra moneta.

L'Europa deve cambiare da cima a fondo, e allora discutiamo. Ma all'Europa dell'euro diciamo no, meglio soli che male accompagnati", afferma il leader della Lega Nord. "L'Europa si deve occupare di poche cose e farle bene". "Flat tax al 15% e chi non paga va in galera" Poi riassume la sua proposta sul fisco:  "Flat tax al quindici per cento e chi non paga va in galera e buttiamo la chiave".  

Condividi su:

Seguici su Facebook