Cinema, scomparso Franco Interlenghi

L'attore è spirato nella sua casa di Roma all'età di 83 anni

pubblicato il 10/09/2015 in Musica e spettacolo da Daniele Del Casino
Condividi su:
Daniele Del Casino
Franco Interlenghi con Alberto Sordi ne I Vitelloni

E' scomparso questa mattina l'attore Franco Interlenghi, conosciuto interprete del cinema neorealista e apprezzatissimo attore di teatro.

Scoperto da Vittorio De Sica in strada e reclutato per il film Sciuscià (1946)  a soli quindici anni, continuerà la strada del successo ne I Vitelloni (1953) di Federico Fellini e molti altri registi, tra cui Roberto Rossellini, facendosi conoscere anche per la sua intensa recitazione teatrale con Luchino Visconti, che lo vorrà nel suo spettacolo Morte di un commesso viaggiatore.

Franco Interlenghi in Sciuscià

Di indole schiva, che rifugge i riflettori della mondanità Interlenghi poi diventerà un volto noto della televisione negli anni 80, fino alle sue ultime interpretazioni in Don Matteo.

L'attore lascia la moglie, l'attrice Antonella Lualdi e le due figlie Stella e Antonellina, anch'esse attrici.

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password