Partecipa a Notizie Nazionali

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Non solo foto di star nude ma anche video compromettenti

Dopo il ratto di foto personali in arrivo anche alcuni video compromettenti

Condividi su:

Le foto rubate di alcune star americane tra cui Jennifer Lawrence e Rihanna circolano da domenica su social media e secondo i media americani le foto sono state ottenute pirantando dei file  iCloud.  I nomi delle vittime aumentano : Selena Gomez,  Hayden Panetierre , Avril Lavigne, Amber Heard, Gabrielle Union, Hayden Panettiere e Hope Solo anche Hillary Duff, Jenny McCarthy, Kaley Cuoco, Kate Upton, Kate Bosworth, Keke Palmer e Kim Kardashian .
"E’ talmente sgradevole e doloroso vedere dei commenti di persone che si intromettono nella nostra vita private” dichiara indignata  Jennifer Lawrence in un tweet.  L’agente dell’attrice sul sito d’informazione  people TMZ.ha annunciato delle azioni giudiziarie “Si tratta di una violazione della vita privata. Le autorità sono state contattate e si impegneranno per punire tutti coloro che pubblicheranno le foto rubate di Jennifer Lawrence",
Victoria Justice, star della serie  Victorious, ha invece fatto sapere in un tweet che le sue foto sono false.  Ma la cosa che più spaventa i vip al momento è che l'autore del furto, la cui identità resta ancora sconosciuta, ha fatto sapere di avere dei video compromettenti di alcuni di loro. 
L’attrice Mary Elizabeth Winstead, che figura nella lista ha giudicato malamente non solo chi ha rubato le foto ma anche coloro che le guardano.  "Sappiano che queste foto sono state scattate molto tempo fa e non riesco neppure a immaginare lo sforzo malsano che è stato fatto per averle. E a coloro che le guardano che vedono me e mio marito nell’intimità della nostra casa auguro di essere fieri di loro stessi!”

Condividi su:

Seguici su Facebook