Partecipa a Notizie Nazionali

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

POETRY SLAM - LA SFIDA al Teatro India con il Campione del mondo LORENZO MARAGONI | 14 novembre 2022

Condividi su:

TEATRO INDIA
14 novembre 2022
LORENZO MARAGONI
POETRY SLAM – LA SFIDA
SLAM! POETRY AND IDENTITIES FOR SOCIAL JUSTICE
(POESIA E IDENTITÀ PER LA GIUSTIZIA SOCIALE)

condotto dal Campione del mondo 2022 di slam poetry Lorenzo Maragoni
con i partecipanti al laboratorio SLAM! Poetry and Identities for Social Justice

un progetto del Teatro di Roma - Teatro Nazionale
in collaborazione con Emilia Romagna Teatro ERT / Teatro Nazionale
insieme con MaTeMù-Cies Onlus e Dominio Pubblico
con il supporto dell’Ambasciata degli Stati Uniti in Italia

illustrazione Daniele Tozzi
orari: lunedì 14 novembre ore 20.00
ingresso libero fino esaurimento posti

Lunedì 14 novembre (ore 20) al Teatro India la poesia seduce i più giovani, declamata in prosa o in rima, per andare
in scena con un linguaggio fresco, pubblico e popolare, conquistando un nuovo palco fuori dalle pagine dei libri.
Una serata in forma di competizione a suon di versi e rime inedite, che vedrà un gruppo di giovani ragazzi, aspiranti
poetesse e poeti, scontrarsi tra loro interpretando le proprie opere poetiche tessute su tematiche sociali come
cittadinanza e identità, insieme a questioni fondanti come giustizia sociale ed equità.
A condurre la serata, Lorenzo Maragoni, campione del mondo 2022 di slam poetry, classe ’84, regista, ex docente
all’università di Padova e, oggi, ‘slammer’ professionista, che intervallerà le esibizioni con suoi interventi poetici e
chiamerà il pubblico a votare e decretare i vincitori. Il premio reale non sarà alcunché di materiale, ma l’occasione di
aver condiviso un momento di poesia. «Una poesia, anche solo una volta, l’abbiamo scritta tutte e tutti. Anche per caso,
per sfogo, in un momento in cui la nostra gioia o la nostra commozione o la nostra solitudine era troppa per stare dentro
un corpo solo, abbiamo preso un foglio di carta e abbiamo scritto – commenta Lorenzo Maragoni – E quello che
abbiamo scritto, sapevamo che era poesia».
L’iniziativa si inserisce nel programma di eventi conclusivi di SLAM! Poetry and Identities for Social Justice, un
progetto in cui le pratiche di scrittura, lettura e performance incontrano le riflessioni sul significato di sentirsi italiani nel
nostro presente e su quanto una società inclusiva sia da considerarsi un arricchimento per tutti. Il progetto, rivolto a
giovani tra i 18 e i 25 anni provenienti da contesti diversi, prevede l’attivazione di due workshop, condotti a Roma da
Lorenzo Maragoni e a Modena da Emanuela Serra e Giulia Spattini, orientati alla creazione di testi a partire
dall’espressività fisica e gestuale, incontri di approfondimento come quello con la scrittrice italo-ghanese Djarah Kan,
due sfide finali e un Talk conclusivo a Roma, domenica 18 dicembre 2022. 
Slam! è un progetto promosso e sostenuto dall’Ambasciata degli Stati Uniti in Italia e coinvolge il Teatro di Roma -
Teatro Nazionale, in rete con MaTeMù-Cies Onlus e Dominio Pubblico su Roma e con Emilia Romagna Teatro ERT
/ Teatro Nazionale nell’ambito di Carne – focus di drammaturgia fisica insieme con Spazio Happen, Mutuo Soccorso
Poetico e Centrale 66 su Modena.

Condividi su:

Seguici su Facebook