DORE’ ESCE CON IL SUO NUOVO SINGOLO: “SPLENDIDO SOGNO

In questi giorni Doré è presente nelle piattaforme digitali con il suo nuovo singolo “Splendido Sogno” frutto della collaborazione con Umbi Maggi dei Nomadi e prodotto dalla “Caro Luka Studio”.

Articolo di giornalismo partecipativo pubblicato il 09/09/2021 in Musica e spettacolo da Nicola Convertino
Condividi su:
Nicola Convertino

In questi giorni è presente sulle piattaforme digitali il nuovo singolo di Doré “Splendido Sogno”, frutto della collaborazione con Umbi Maggi (lo storico bassista dei Nomadi) e prodotto dalla “Caro Luka Studio”.

Il testo del singolo, scritto da Michele Grosso (in arte Doré), rappresenta uno dei sogni che aveva Michele da ragazzino; ossia il calcio.  Questo sogno è rimasto sempre nel cassetto, come avviene per la maggior parte degli italiani, poi la vita lo ha portato a seguire altre strade; ha studiato al Conservatorio da giovanissimo per poi laurearsi in Economia con un Master in Finanza.

Ma Michele ha sempre mantenuto un’altro interesse; la musica. La musica per lui era la vera passione, il calcio è stato un piccolo sogno destinato a rimanere tale, lui ne era consapevole, ma la musica invece ha continuato a coltivarla, ha continuato a scrivere e a lavorare sodo.

Michele ha sempre provato a mettere in pratica questo sogno, lavorando con diverse produzioni, fino ad arrivare alla “strada giusta”.

Quest’estate si aggiudica la finale del Sanremo Music Awards ed ora ecco l’uscita di questo nuovo singolo; “Splendido Sogno”, che rappresenta la realizzazione di 2 sogni, quello della musica ma in qualche modo anche quello del calcio perché nel testo si parla proprio del suo primo sogno, quello che da ragazzino lo vedeva in pantaloncini corti calpestare l’erba dei grandi stadi ed essere uno degli undici della nazionale.

In questi giorni il brano è uscito su etichetta Insonnia Records su Spotify: https://open.spotify.com/album/4uJcyVUBOthMTxWLfYc1Vj    

e su soundcloud: https://soundcloud.com/nicola-convertino/dore-splendido-sogno

 

 

 

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password