'La grande bellezza' miglior film straniero: Sorrentino vince il Golden Globes

Per il film italiano percorso tracciato sulla strada degli Oscar

pubblicato il 13/01/2014 in Musica e spettacolo da a cura della redazione
Condividi su:
a cura della redazione

Luccicante riconoscimento per il regista italiano Paolo Sorrentino e la sua pellicola 'La grande bellezza', insigniti del prestigioso Golden Globes. Era dal 1989 (con 'Nuovo Cinema Paradiso' di Giuseppe Tornatore) che l'Italia non vinceva il premio.

"Grazie Italia, questo è un Paese davvero strano ma bellissimo", ha detto Sorrentino, emozionato, nel ritirare il premio. Non se lo aspettava: "Non mi è stato anticipato niente, è stata una grande emozione. Agli americani è piaciuta la libertà con cui è stato utilizzato il mezzo cinematografico e questa grande cavalcata dentro Roma e una certa umanità". Ora c'è da sperare per l'Oscar. Giovedì prossimo saranno annunciate le candidature, ma intanto Sorrentino si gode il momento di gloria e il ricordo della serata speciale che si è appena conclusa. "Ero seduto accanto a Bono che si è mostrato molto felice del fatto che avesse vinto il nostro film".

I Golden Globes Awards si sono tenuti all'Hilton di Beverly Hills e hanno visto vincere '12 anni schiavo', miglior film drammatico e 'American Hustle - L'apparenza inganna', migliore commedia.

Il premio, organizzato da 71 anni a questa parte dall'Hollywood Foreign Press Association è considerato da sempre un buon indicatore di cosa succederà fra un mese e mezzo quando la stagione dei premi si concluderà con l'assegnazione degli Oscar (il 2 marzo).

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password