I GIPSY KINGS INCANTANO VENEZIA CON I LORO BRANI EVERGREEN

Grande concerto alla “Nave de Vero” degli storici Gipsy Kings e il loro Leader “Andre Reyes”

Articolo di giornalismo partecipativo pubblicato il 23/04/2018 in Musica e spettacolo da Nicola Convertino
Condividi su:
Nicola Convertino

Alla “Nave de Vero” a Venezia, i Gipsy Kings hanno fatto ballare tutti presenti con i loro brani storici; da Bamboleo a Ben Maria, Diobi Djoba, Vamos a Bailar, My Way, Volare e tante altre.
Due ore di musica e intrattenimento per festeggiare il 4° compleanno della struttura polivalente con i Re dei Gitani; nati negli anni 70 da due famiglie di origine gitana i Reyes e i Baliardo, i Gipsy Kings hanno conquistato il pubblico di tutti il mondo con “Bamboleo”, vincendo il Grammy e vendendo milioni di copie dell’Album.
In origine il genere musicale fu creato da Josè Reyes e Ricardo Baliardo (in arte Manitas De Plata), loro aprirono la strada ai loro figli e nipoti e così nacquero i Gipsy Kings. In attività dagli anni 70 non hanno mai smetto di cantare e fare concerti, girando tutto il mondo e vendendo milioni di dischi, diffondendo quello che sarà poi un genere e un modo di cantare che li caratterizzerà nel tempo, parliamo di una fusione tra la Rumba Flamenca, Flamenco tradizionale e musica Pop.
Inizialmente furono molto criticati dai puristi del Flamenco ma il grande successo ottenuto in tutto il mondo ha zittito tutti.
Ora rimangono a distanza di quasi 50 anni, gli unici e inimitabili interpreti del genere e naturalmente i figli dei fondatori stanno seguendo le orme dei genitori.
Quella di Venezia è stata una delle tappe del Tour Italiano che li vedrà protagonisti quest’estate nelle piazze italiane.

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password