Nell'anniversario della strage il Bataclan ricomincia con Sting

Il cantante conferma la notizia annunciata dai media inglesi

pubblicato il 04/11/2016 in Musica e spettacolo
Condividi su:

Il Bataclan, ad un anno dal triste anniversario  il 12 novembre prossimo riaprirà la stagione  con un concerto di Sting. I ricavi saranno devoluti all'associazione Life For Paris and 13 Novembre: Fraternité Verité".

Sting afferma che riaprendo questo teatro si compiono due missioni:   " la prima onorare le vittime di un anno fa, la seconda celebrare la vita e la musica". I ricavi dei biglietti saranno devoluti all'associazione per le vittime delle stragi "

Sting  aprirà la stagione poi su quel palco si alterneranno Pete Doherty, cantante dei Libertines, Yussou N'Dour, Marian Faithfull, Flaming Lips, Skunk Anansie e molti altri.

Lo scorso 13 novembre  un commando dell'Isis penetrò nella sala del teatro iniziando a sparare all'impazzata e uccidendo novantatrè  persone mentre si  stava esibendo il gruppo rock Eagles of Death Metal.  Tra le vittime anche  la nostra connazionale Valeria Solesin, ricercatrice veneziana 28enne. 

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password