Ascolti Tv: Diaco crolla, male Maya, bene Purgatori su Mafia Capitale, cresce il Tg3

Maria De Filippi sempre leader di share in prima serata, male Io e te e L'Italia che Fa, bene il notiziario diretto da Orfeo

pubblicato il 04/06/2020 in Mediatech da Marco Zonetti
Condividi su:
Marco Zonetti
Andrea Purgatori, Atlantide su La7

Gli ascolti Tv e i dati Auditel di mercoledì 3 giugno 2020 vedono i palinsesti dividersi ancora tra rimasugli del lockdown con repliche e riproposizioni di trasmissioni già viste, e un timido affacciarsi di programmazione estiva.

In prima serata, Rai1 soccombe di nuovo a Canale 5 con la replica di Nero a Metà (13.2% di share - 3.014.000 spettatori) battuta nettamente in percentuale da quella di Tú sí que vales (17.5% - 2.911.000) con Maria De Filippi e Belen, mentre ottiene un buon risultato Andrea Purgatori su La7 con il suo Atlantide dedicato alla Banda della Magliana e a Mafia Capitale.

In fascia pomeridiana, su Rai1, Pierluigi Diaco e il suo Io e te crolla al 9.1% di share con 1.285.000 spettatori, e su Rai2 non decolla L'Italia che fa di Veronica Maya con il 3.2% di share con 339.000 spettatori.

Sul fronte notiziari, cresce invece il Tg3 di Mario Orfeo raggiungendo su Rai3 alle ore 14.25 2.022.000 spettatori (13.7%) e alle ore 19.00 2.129.000 individui all'ascolto (13.2%).

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password