Lotta all’evasione fiscale: recuperati 14,2 miliardi

Recuperato un miliardo in più rispetto al 2013 ma l’evasione è ancora alta

pubblicato il 20/03/2015 in Economia da Valentina Roselli
Condividi su:
Valentina Roselli

Il direttore dell'Agenzia delle Entrate, Rossella Orlandi, ammette che il recupero di 14,2 miliardi è un risultato veramente importante  con  un miliardo di euro in più recuperato  rispetto al 2013, tuttavia ammette  "L'evasione fiscale in italia resta ancora troppo alta". A fine 2015, le fatture elettroniche nei confronti della Pubblica amministrazione arriveranno a 50 milioni". "Con la dichiarazione dei redditi precompilata in arrivo ad aprile - prosegue Orlandi usando metafore astronomiche -diciamo addio a un 730 lunare: possiamo dire che abbiamo intrapreso un viaggio che ci riporta sul pianeta Terra"

Il ministro dell’economia  Carlo  Padoan  presente alla presentazione dei dati  dichiara che il lavoro dell’ Agenzia non è stato facilitato dalla sentenza della Corte Costituzionale la consulta infatti mette in mora due funzionari su tre,  bocciando  contratti temporanei per i responsabili dell'Agenzia delle Entrate. 
Padoan commenta "Ci sono segnali di miglioramento che vanno nella direzione giusta: è dovere del governo insistere nell'azione di riforma"

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password