3000 miliardi approvati dall'Unione Europea come aiuti di Stato

pubblicato il 17/04/2021 in Economia da Emanuele Gulino
Condividi su:
Emanuele Gulino

Bruxelles approva gli aiuti di Stato ai Paesi membri dell'Unione Europea. Il 52,5% degli aiuti approvati è stato notificato dalla Germania, il 15,3% dall'Italia, e il 14,4% dalla Francia.

Seguono poi la Spagna, con il 5,6% dell'intera cifra di aiuti approvati dalla Ue, Polonia (2,1%) e Belgio (1,9%). Gli aiuti notificati dagli altri Stati membri ammontano tra 0,01% e 1,5% dei 3.030 miliardi stimati. Gli ultimi dati sono questi da Dg Comp. "Air France non si trovava in difficoltà a fine 2019, prima dell'inizio della pandemia, mentre Alitalia è stata costantemente in perdita ed era un'azienda in difficoltà già alla fine del 2019, quindi prima dell'epidemia del Covid-19.

E per questa ragione è esclusa dalla possibilità di ricevere aiuti di Stato".

Lo ha dichiarato una portavoce della Commissione Ue rispondendo alla domanda circa la disparità di Alitalia con Airfrance.

La Commissione approva gli aiuti concessi dal governo per un valore complessivo di 297,15 milioni per compensare le perdite dell'anno 2020.

(Foto e fonte Ansa)

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password