Iniziati i saldi invernali 2016

Al via i saldi in Campania, Sicilia,Basilicata e Valle d'Aosta.

pubblicato il 02/01/2016 in Economia da Valentina Roselli
Condividi su:
Valentina Roselli

Ai nastri di partenza i saldi 2016 ma solo in quattro regioni ,  tre al sud e una all'estremo nord: Campania, Sicilia,Basilicata e Valle d'Aosta in tutte le altre i saldi inizieranno il 5 gennaio.

Confcommercio prevede che  le famiglie spenderanno  in media 346 euro, con un aumento del 3% rispetto allo scorso anno, soldi spesi per lo più in scarpe e abiti.
In Basilicata le aspettative dei commercianti sono alte specialmente a Matera che dopo il Capodanno con la Rai ha visto l’arrivo di molti turisti . alte anche a Potenza nel centro storico dove la Confcommercio ha creato la campagna ''Saldi Tranquilli'' per assicurare trasparenza, tutela e garanzia.

I saldi  possono essere realmente una buona occasione per i commercianti penalizzati per tutto il resto dell’anno dalla crisi che ancora non vuole finire. Secondo le proiezioni dell’Osservatorio Confesercenti il settore dell’abbigliamento e della calzature  è ancora penalizzato dalla crisi: nel 2015 si stima che abbiano cessato l’attività quasi 10mila negozi, circa 27 al giorno, e le regioni più colpite sono Sicilia , Lazio e Campania .

I saldi daranno una boccata di ossigeno anche per i commercianti che vendono capi invernali, finora a causa del clima mite rimasti sugli scaffali dei negozi, ma adesso proprio per lo stesso motivo i clienti avranno a disposizione un assortimento di prodotti superiore alla media da acquistare a prezzo fortemente ribassato, fa sapere Confesercenti, insomma non occasione da non perdere.

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password