Romania, strage al concerto: 26 morti e oltre 100 feriti

L'incidente in una discoteca di Bucarest durante un concerto

pubblicato il 31/10/2015 in Dal Mondo da Daniele Del Casino
Condividi su:
Daniele Del Casino
Courtesy Emergenza24

L'esplosione di fuochi d'artificio e la calca degli spettatori hanno provocato almeno 26 morti a Bucarest.


Ancora sono frammentarie le notizie arrivate dalla Romania, dove un'esplosione, seguita da un incendio ha provocato il panico tra il pubblico intervenuto ad un concerto nella discoteca Colective club di Bucarest.

Lo scoppio sarebbe stato causato dai fuochi d'artificio usati durante lo spettacolo della band musicale rumena Goodbye to Gravity, al quale stavano assistendo non meno di 400 persone, che stando alle prime testimonianze sono esplosi contemporaneamente.

L'esplosione ha poi provocato un vasto incendio, mettendo nel panico gli spettatori che sono fuggiti in massa dalla discoteca: sono almeno 26 i morti, ma la cifra potrebbe salire nelle prossime ore, e oltre cento i feriti, molti dei quali ricoverati in ospedale con ustioni in oltre la metà del corpo.

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password

Video in evidenza