Usa, auto contro sfilata: quattro morti e 22 feriti

La tragedia a Stillwater, nello stato dell'Oklahoma

pubblicato il 24/10/2015 in Dal Mondo da Daniele Del Casino
Condividi su:
Daniele Del Casino
Courtesy Emergenza24

Panico e morte ad una manifestazione universitaria americana, quando un'auto è piombata tra la folla.

 

Un incidente ancora inspiegabile quello che è avvenuto nel pomeriggio a Stillwater, cittadina nello stato Usa dell'Oklahoma.

Da poco si era conclusa l' Oklahoma State University Homecoming Parade  nella via principale cittadina, mentre centinaia di persone che vi avevano partecipato stavano lentamente allontanandosi quando alle spalle della folla un'auto è arrivata a forte velocità, finendo addosso prima ad un motociclista della Polizia, che ha tentato invano di bloccare la berlina, e poi sui partecipanti della parata.

Nell'impatto tre persone sono morte sul colpo e una è deceduta qualche ora dopo in ospedale mentre ventidue sono rimaste ferite, di cui dieci in gravi condizioni.

Immediatamente mobilitati tutti i servizi di soccorso delle vicine contee e dello stato, che ha inviato tutte le eliambulanze disponibili mentre molti feriti sono stati caricati a bordo di un autobus, che scortato dalla Polizia è corso in ospedale.

Al volante dell'auto omicida secondo le prime ricostruzioni una donna, forse sotto effetto di sostanze stupefacenti, che è stata messa sotto custodia dai poliziotti intervenuti sul posto.

Testimoni scampati alla tragedia hanno descritto una scena orribile, con persone che sono volate in aria nello schianto come pupazzi.

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password

Video in evidenza