Tragedia al largo della Libia : morte otto persone

Vittime su un barcone sovraffollato al largo delle coste libiche

pubblicato il 19/10/2015 in Dal Mondo da Valentina Roselli
Condividi su:
Valentina Roselli

Ennesima tragedia dei migranti per mare al largo della Libia partiti sabato per raggiungere l'Europa. Sul gommone viaggiavano 112 persone ma  8 di loro sette donne e un uomo, sono morti per asfissia a causa del sovraffollamento del barcone.

I corpi delle otto vittime sono stati recuperati dalla Marina Militare. La Marina Militare ha tratto in salvo anche che ha soccorso anche gli altri  112 migranti ancora in vita che presto avrebbero fatto la stessa fine dei loro sfortunati compagni poichè il gommone imbarcava acqua e subito dopo essere stati soccorsi hanno visto il barcone affondare. 

 I 112 sopravvissuti saranno trasferiti su una nave spagnola che fa parte del dispositivo Triton. In 48 ore sono state circa 1.300 le persone soccorse.

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password