Inghilterra, dramma all'Air Show: undici morti

L'evoluzione di un aereo finisce sull'autostrada, scenario di guerra

pubblicato il 22/08/2015 in Dal Mondo da Daniele Del Casino
Condividi su:
Daniele Del Casino
Courtesy Emergenza24

E' di almeno undici morti e una quindicina di feriti il bilancio, provvisorio, dell'incidente aereo accaduto a Shoreham, nella regione inglese del West Sussex.


Una palla di fuoco, seguita da una densa colonna di fumo nero: questo è quello che hanno visto gli attoniti spettatori dello Shoreham Air Show questo pomeriggio, quando un velivolo ha fallito la manovra acrobatica durante una delle numerose esibizioni aeree in programma.

L'aereo, un Hawker Hunter T7, secondo quanto dichiarato dalla Polizia inglese, stava effettuando un giro della morte quando è andato fuori controllo, finendo sull'autostrada A27, che transita a ridosso dell'aeroporto dove si teneva l'Air Show.

L'aeromobile ha travolto almeno quattro auto, incendiandosi e provocando una fuga di massa dei numerosi spettatori presenti e degli automobilisti sull'arteria stradale: undici persone – di cui non sono state ancora diffuse tutte le generalità – sono rimaste uccise sul colpo e un altra è stata ricoverata in gravissime condizioni mentre una quindicina sono rimaste leggermente ferite, tutte coinvolte sul crash autostradale.

La Polizia del Sussex, su Twitter, ha invitato gli spettatori a non abbandonare il campo d'aviazione e a portare pazienza per il traffico bloccato, ammonendoli a non condividere sui social eventuali foto e video dell'incidente, che potrebbero essere assunti come prova giudiziaria.

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password

Video in evidenza