India, edificio collassa a Nuova Dehli: tre morti e almeno dieci intrappolati tra le macerie

Caos nella capitale, aiuti da tutto il paese

pubblicato il 19/07/2015 in Dal Mondo da Daniele Del Casino
Condividi su:
Daniele Del Casino

Ennesimo crollo edilizio in India, dove questa sera un edificio di quattro piani si è letteralmente sbriciolato nella zona ovest della capitale Nuova Dehli.

Ancora ignote le cause del crollo anche se, visti i precedenti nel paese, tutto fa pensare ad un cedimento strutturale causato dalla scarsa qualità dei materiali di costruzione e il sovraccarico strutturale, al quale molti edifici in India vengono sottoposti.

Almeno tre i morti accertati finora e recuperati mentre sono dieci le persone intrappolate sotto le macerie, anche se la Polizia ha parlato di venti persone, che potrebbero trovarsi sotto a quello che rimane della struttura.

La Protezione Civile indiana, il National Disaster Relief Force, sta intervenendo insieme alla Polizia, ai Pompieri e a numerosi volontari per trarre in salvo le persone ancora vive mentre il paese si è mobilitato per inviare gli aiuti necessari.

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password