Nuovo attacco terroristico in Tunisia : 27 morti

Un gruppo di uomini arrivati dal mare hanno iniziato a sparare sulla spiaggia di Sousse

pubblicato il 26/06/2015 in Dal Mondo da Valentina Roselli
Condividi su:
Valentina Roselli
Foto di repertorio

 A tre mesi dalla strage al museo del Bardo si è avuto oggi un nuovo attacco terroristico a  Sousse, importante centro turistico.

Due uomini  armati arrivati dal mare , una volta approdati sulla spiaggia davanti a due Hotel hanno iniziato a sparare all'impazzata. Il bilancio al momento è  di 27 morti, tra cui almeno  7 stranieri, secondo quando dichiarato  dal ministero dell'Interno di Tunisi. Sarebbe rimasto ucciso anche uno dei terroristi, uno degli attentatori che imbracciava un Kalashnikov e che è stato poi ucciso dagli agenti di polizia, secondo quanto riferito da un uomo della sicurezza che ha assistito alla scena.

Il secondo attentatore  di cui i media hanno  diffuso le foto  è stato arrestato. Ma ancora non è chiaro il numero dei terroristi che componeva il commando.

Sousse, è la terza città tunisina   situata  sulla costa centro-orientale tunisina, è capoluogo del governatorato omonimo, è una delle mete turistiche più frequentate del paese    e la sua Medina è stato inserita nel Patrimonio dell'Umanità dall'Unesco. 

Le foto delle vittime sono visibili su Instagram dove alcuni turisti hanno postato foto scattate negli istanti succesivi agli spari. 

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password