Atterraggio di emergenza in Marocco per un volo di linea turco

Allarme bomba a bordo, l'aereo si ferma a Casablanca

pubblicato il 30/03/2015 in Dal Mondo da Daniele Del Casino
Condividi su:
Daniele Del Casino
Foto Wikipedia Commons

Era diretto in Brasile il boeing 777 delle Turkish Airlines che a causa della sospetta presenza di un ordigno esplosivo a bordo è atterrato in Marocco.


Le squadre di sicurezza stanno controllando a fondo il volo TK-15 delle linee aeree turche, dopo il forzato atterraggio all'aeroporto internazionale di Casablanca, in Marocco.

L'aereo, un boeing 777 con 256 passeggeri a bordo, era partito questa mattina dall'aeroporto Ataturk di Istanbul ed era diretto a San Paolo, in Brasile, quando, stando al quotidiano turco Hurriyet i membri dell'equipaggio hanno trovato un biglietto con la scritta bomba all'interno di una delle toilette.

Immediatamente é scattato il piano di emergenza per allarme bomba e i piloti hanno ricevuto il via libera per effettuare un'atterraggio di emergenza, concluso senza difficoltà, a Casablanca dove il velivolo è ora oggetto di controlli approfonditi.

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password