Famiglia reale: niente cravatta, niente Kate

Nuovo codice di abbigliamento per i giornalisti pubblicato dal sito di Buckingham Palace

pubblicato il 25/11/2014 in Dal Mondo da Valentina Roselli
Condividi su:
Valentina Roselli

Nessuna comprensione in materia di abbigliamento per gli addetti stampa al seguito della famiglia reale britannica durante i suoi viaggi, E in occasione del viaggio di William e Kate a New york dal 7 al 9 dicembre sul sito di Buckingham Palace si legge una nota dove viene consigliato, pena l’esclusione dal viaggio reale, l’abbigliamento da adottare. La nota precisa che : "sono obbligatorie giacca e cravatta per gli uomini; coloro che indosseranno jeans e giubbotti non saranno ammessi. Le giornaliste dovranno obbligatoriamente indossare pantaloni o tailleur. Il codice di abbigliamento deve essere rigorosamente seguito per rispetto agli invitati della regina e di tutti gli altri membri della famiglia reale" precisa ancora la nota che si applica anche ai tenici , cameraman fotografi e altro.La decisione forse è dovuta a quanto accaduto  lo scorso giugno quando l'unico fotografo accreditato per fotografare l'arrivo di Elisabetta II alla Gare du Nord di Parigi, non potè avvicinarsi alla regina, perché indossava un costume, di conseguenza, nessuna foto dell'evento è stata poi disponibile. Infine, come sottolinea il sito web statunitense The Daily Beast, Buckingham Palace raccomanda a giornalisti e fotografi di non fotografare la famiglia reale con un drink in mano o durante i pasti e di evitare di gridadare i nomi di Kate e William per ottenere la loro attenzione verso l'obiettivo. Noblesse oblige.

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password