Autobus contro camion: almeno 56 morti

L'incidente in Sudan, al confine con l'Uganda

pubblicato il 29/09/2014 in Dal Mondo da Daniele Del Casino
Condividi su:
Daniele Del Casino
courtesy Talk of Juba

Tremenda sciagura stradale questa mattina nel sud del Sudan, martoriato paese africano, dove un autobus si è scontrato con un camion, causando 56 morti su oltre sessanta passeggeri a bordo del mezzo. La corriera stava procedendo sulla strada di collegamento tra il Sudan del sud e l'Uganda, la “Juba-Nimule Highway”, in direzione di Kampala, quando a circa sei miglia da Juba, la città da dove l'autobus era partito, ha attraversato un ponte, accellerando per passare prima di un camion che stava procedendo dal lato opposto, dato che lo spazio non concedeva ai due mezzi pesanti il passaggio congiunto, con quest'ultimo che stava facendo la stessa manovra. L'urto è avvenuto a metà ponte, con il camion che, secondo alcuni testimoni, ha strappato a pezzi l'autobus. Impossibile sapere con precisione quante persone fossero a bordo dell'autobus, carico di cittadini ugandesi che hanno piccole attività a Juba e che stavano tornando al loro paese, tanto che la conta dei morti è stata possibile solo alla camera mortuaria del “Teaching Hospital” di Juba, dove via via sono arrivati i corpi, di cui molti straziati, insieme ai feriti, di cui molti in condizioni gravissime. Secondo la Polizia sudanese la velocità dei due mezzi è la principale causa del tremendo incidente, su una strada che è tra le poche ad essere asfaltata nel Sudan del sud ed è spesso causa di molteplici incidenti.

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password