Libia, irruzione armata in Parlamaneto: spari e feriti

Si stava votando per il nuovo premier

pubblicato il 30/04/2014 in Dal Mondo da fonte: ansa.it
Condividi su:
fonte: ansa.it

Uomini armati hanno fatto irruzione nella sede del Congresso Generale Nazionale (il parlamento libico) a Tripoli, che stava votando per designare un nuovo premier, costringendo l'assemblea a interrompere i lavori. Ci sarebbero anche feriti, come riporta la Bbc.

Un portavoce dell'Assemblea libica, Omar Hmeidan, ha confermato ai media internazionale l'irruzione di uomini armati nella sede del Parlamento a Tripoli. Conferma anche che nella sparatoria successiva sono rimaste ferite diverse persone. Secondo testimoni, "i deputati sono fuggiti dall'edificio".

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password