Treno deraglia in stazione e finisce sulle scale mobili

L'incidente all’aeroporto internazionale O’Hare di Chicago

pubblicato il 24/03/2014 in Dal Mondo da Angela Menna
Condividi su:
Angela Menna

E' accaduto stamane presso l’aeroporto internazionale O’Hare di Chicago, dove un treno è deragliato mentre arrivava alla stazione dell’aeroporto, finendo la sua corsa fuori dai binari. Il convoglio, infatti, non è riuscito a fermarsi in tempo, ha travolto i respingenti e si è andato a schiantare contro una delle scale mobili della stazione dell’aeroporto. Paura e panico tra le numerose persone che si trovavano sul treno. Per fortuna, l’incidente non ha provocato vittime, anche se il bilancio per il momento parla di oltre una trentina di feriti. Come riporta la Bbc, che cita fonti dei vigili del fuoco di Chicago, nessuno dei feriti rischia la vita e comunque nessuno sarebbe in gravi condizioni di salute. Più precisamente, i feriti sarebbero 32, di cui 6 in discrete condizioni e 26 in buone condizioni. Da una prima ricostruzione, sembra che il convoglio della compagnia CTA, composto da otto vagoni, viaggiasse ad una velocità troppo elevata quando è entrato in stazione. «Per stabilire quanto accaduto, prenderemo in considerazione ogni cosa, attrezzature, segnali e anche l’errore umano», ha dichiarato uno dei responsabili della compagnia di trasporto.

 

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password