Spagna, Madrid al voto

pubblicato il 04/05/2021 in Dal Mondo da Emanuele Gulino
Condividi su:
Emanuele Gulino
Oggi, nella regione di Madrid, si tengono le elezioni amministrative. La potenziale vicintrice è la presidente uscente, Isabel Díaz Ayuso: è candidata al Partito Popolare, è considerata una grande forza per la destra spagnola. La situazione si presenta favorevole anche per Vox, partito di estrema destra che vedrebbe la prima grande occasione di andare al governo alleandosi con il Partito Popolare. I sondaggi danno Isabel Diaz Ayuso vincente contro i tre partiti della sinistra avversari (Partito Socialista, Más Madrid e Podemos). Rocio Monasterio, candidata Vox ha detto: "Saremo decisivi", molto spesso Vox è stato oggetto di critiche per dichiarazioni "forti" circa i migranti. Ayuso non esclude un alleanza con Vox ma ha anche detto di cercare di arrivare da sola al governo, dopo la rottura della coalizione con i liberali di Ciudadanos. N.d.R.: quindi, in Spagna si sta votando "democraticamente" per eleggere il prossimo presidente, in Italia, invece, "non ci sono le possibilità per andare al voto". (Foto e fonte Ansa)

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password