Una nave fantasma carica di topi cannibali verso il Regno Unito

Si tratta della nave da crociera Lyubov Orlova

pubblicato il 23/01/2014 in Dal Mondo da a cura della redazione
Condividi su:
a cura della redazione
La Lyubov Orlova

Una nave con migliaia di topi cannibali a bordo si starebbe avvicinando in queste ore alle coste del Regno Unito. Si tratta della Lyubov Orlova, una nave da crociera russa, smarrita nell'Atlantico da tempo e infestata dai roditori. 
La storia della nave dalla stazza di 4.250 tonnellate è iniziata nel 1976 quando uscì dai cantieri navali della Jugoslavia e attrezzata - nel 1998 - per le crociere antartiche. Nel 2012 fu abbandonata in Canada a causa dei deviti del proprietario. Rivenduta come 'ferro vecchio', andò alla deriva un anno fa al largo di Terranova mentre veniva trainata verso un deposito di rottami. 

La Orlova, da allora, è stata avvistata più volte, smentendo così la versione del suo presunto affondamento. L'ultima volta è stata vistra fra la Scozia e l'Islanda. Secondo i tabloid inglesi, ora, a causa delle correnti, potrebbe arrivare sulle coste delle isole del Regno Unito. A bordo ci sono migliaia di topi che dopo più di un anno in giro per i mari sono  sicuramente diventati cannibali.

Alla Lyubov Orlova è stato dedicato anche un sito internet dove annotare i vari avvistamenti.

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password