Allarme bomba in New jersey, scovati 5 ordigni

Pacco sospetto alla stazione di Elisabeth: era una bomba innescata insieme ad altri 4 ordigni

pubblicato il 19/09/2016 in Dal Mondo da Ansa
Condividi su:
Ansa

Alla stazione ferroviaria di Elizabeth, in New Jersey, è scattato questa mattina un allarme per quella che sembra essere una "bomba innescata", come ha detto il sindaco della cittadina. A trovare il presunto ordigno esplosivo in un secchio della spazzatura due uomini che hanno subito dato l'allarme, dopo aver intravisto nel pacco alcuni tubi da cui fuoriuscivano fili elettrici.

Una delle bombe, trovata dentro uno zaino insieme ad altri quattro ordigni, è esplosa mentre un robot di una squadra di artificieri dell'Fbi cercava di disinnescarla, ha detto il sindaco di Elizabeth, Christian Bollwage. La bomba è esplosa poco dopo le 0:30 di oggi (le 6:30 in Italia). Nell'esplosione nessuno é rimasto ferito. L'Fbi è al lavoro per disinnescare gli altri 4 ordigni.

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password