Norvegia: si fa tatuare lo scontrino del McDonald's per scommessa

Il giovane e' stato costretto dai suoi amici

pubblicato il 29/03/2014 in Curiosità da Angela Menna
Condividi su:
Angela Menna

Ebbene si, a volte gli scherzi fatti dagli amici possono davvero esagerare. E' il caso di un ragazzo norvegese di 18 anni, che a causa del troppo successo con le ragazze,  è stato costretto dai compagni, come punizione, a tatuarsi lo scontrino di una cena da McDonald's sul braccio destro. Tra l'altro, secondo la versione del giovane, gli è anche andata bene, perché l'alternativa era una bambola Barbie sul lato B. Il tatuaggio non è piaciuto ai genitori, che si sono infuriati con il figlio adolescente, specialmente perché non mostra alcun pentimento: "E' divertente pensare che ho un tatuaggio che nessun altro ha. C'è anche la data e l'ora dello scontrino". Il negozio di tattoo dove si è rivolto il ragazzo ha deciso di premiarlo regalandogli un tatuaggio da fare sull'altro braccio.

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password