Spagna: fuggono dal ristorante facendo il trenino e senza pagare

Cento persone sono riuscite a truffare un ristoratore a ritmo di musica

pubblicato il 13/03/2017 in Curiosità da Danilo Di Laudo
Condividi su:
Danilo Di Laudo
Foto IeneVideo

CURIOSITA’ – Duemila euro, questo il conto della cena che un ristoratore spagnolo – situato a nord est di Madrid – avrebbe dovuto ricevere da un nutrito gruppo di turisti che ha deciso di cenare nel suo locale. L’uso del condizionale è obbligato perché questa l’allegra combriccola ha mangiato, bevuto e addirittura ballato abbandonando il locale nel giro di pochi istanti senza saldare il conto.

Inutile descrivere l’incredulità del proprietario che ha allertato immediatamente la Guardia Civile senza che gli agenti possano ancora risolvere il caso. Secondo il racconto, riportato dal sito Today gli ospiti, che stavano ballando e davanti agli occhi del proprietario, si sono letteralmente dileguati nel giro di un minuto utilizzando una tecnica particolare che non ha lasciato scampo all’imprenditore spagnolo; sono usciti infatti tutti insieme lasciando così, con le mani in mano, l’uomo che ha poi avvertito le forze dell’ordine.

Infine la stampa locale ha descritto gli ospiti come un gruppo di cittadini provienenti dall’Est Europa ma nulla di certo si può affermare visto che le indagini proseguono senza che alcuna indiscrezione possa trapelare. L’unica cosa che il responsabile della gendarmeria spagnola si è sentito di dichiarare è che non si tratta di spagnoli.

Dopo aver letto la notizia qualcuno ha già ironizzato dicendo che ora probabilmente toccherà all’Italia visto che si tratta prettamente di turisti che potrebbero decidere di girare, con questo sistema, l’intera Europa. Italia già colpita in passato da una situazione simile quando, in quel di Udine, un gruppo di cinquanta persone aveva gabbato un ristoratore locale evitando di pagare il conto ammontante a circa 2800 euro.
Tuttavia ‘bravate’ di questo tipo non credo siano isolate anche se, effettivamente, con un numero così elevato di ospiti sembra difficile immaginarle, eppure mai dire mai.

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password