Partecipa a Notizie Nazionali

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Bere birra sotto la doccia, sarà mai possibile?

Un birrificio svedese avrebbe già prodotto un primo lotto di 'Shower Beer'

Condividi su:

CURIOSITA’ – Amate a tal punto bere un bicchiere di birra ghiacciata che vi portereste bottiglia e boccale ovunque e magari anche sotto la doccia? Da oggi si può.
Il nuovo prodotto si chiama appunto Shower Beer ed è nato dall’idea di un birrificio svedese, Pang Pang, in collaborazione con i creativi dell’agenzia Snask e resa nota, ormai qualche giorno anche dal sito internet di Radio 105.

A quanto pare si tratta di una birra Pale Ale contenuta in una bottiglia dal formato ridotto – 18 cl – rispetto  a quelle ormai classiche che tutti conoscono e con una gradazione alcoolica leggermente superiore alla norma, pari al 10%.

Secondo quanto fatto sapere poi online – non si capisce ancora, ad esser sinceri se quanto è stato scritto corrisponda alla realtà – è stata pensata esclusivamente per prepararsi alla serata seguente la doccia sia bevendo i tre sorsi che riempiono la bottiglia che come balsamo per i propri capelli sfruttando gli elementi naturali che compongono la bevanda.

Al momento il primo lotto andato in produzione non era altro che un’edizione unica e particolare ma visto, secondo i dati in possesso della società, che il successo è stato soddisfacente si pensa già di replicarne la produzione.

Insomma letta così potrebbe sembrare una svolta epocale nel consumo di questa bevanda tanto amata in Europa e nel nostro paese. Tuttavia bisognerebbe capire se si tratta di una bufala davvero di un prodotto innovativo visto che cercando on line il nome del birrificio davvero pochi sono i risultati che collimano perfettamente con la ricerca.

Condividi su:

Seguici su Facebook