III fascia graduatorie di istituto: è ancora possibile inserirsi senza abilitazione

Il decreto mille-proroghe ha spostato al 2019/2020 il termine per poter insegnare senza l'abilitazione. Il bando forse ad aprile

pubblicato il 17/01/2017 in Attualità da Tino Colacillo
Condividi su:
Tino Colacillo

Il decreto “mille-proroghe” (D.L. 30/12/2016, n.244) ha prolungato i termini per l’inserimento nelle graduatorie di circolo e di istituto per chi non è ancora in possesso dell’abilitazione ed in attesa di iscriversi nella terza fascia delle graduatorie di istituto dalle quali i Dirigenti Scolastici attingono per l’attribuzione delle supplenze.

L’articolo 1, comma 107, della legge 13 luglio 2015, n. 107, cioè la Buona Scuola, prevedeva che il termine fosse l’anno scolastico 2016/2017. Questo articolo il mille proroghe è stato spostato all’anno scolastico 2019/2020.

Considerata la cadenza dell’aggiornamento triennale delle graduatorie lo spostamento del termine rappresenta con molta probabilità l’ultima possibilità di accedere all’insegnamento senza l’abilitazione da conseguire attraverso il Tirocinio Formativo Attivo e il concorso.

L’eventuale bando di aggiornamento delle graduatorie di istituto e circolo è previsto per la primavera di questo anno per cui gli interessati devono seguire con attenzione il ministero dell’istruzione nei prossimi mesi.

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password