Partecipa a Notizie Nazionali

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Buon Natale 2015!

Tutto quello che avreste voluto sempre sapere sul Natale

Condividi su:

ll primo Albero di Natale “finto”  è tedesco Sono stati i tedeschi i primi ad addobbare un albero di Natale artificiale  con piume d’oca tinte di verde!

La buffa statuina del  Presepe spagnolo In Catalogna  nel Presepe accanto alle statuette della tradizione religiosa, se ne aggiunge un’altra: un Babbo Natale accucciato che, con i pantaloni abbassati, fa i suoi bisogni! Non si conoscono le origini di questa statuita che, comunque, ancora oggi è molto utilizzata.

Perché a Natale ci facciamo i regali? Pare  che il Natale sia la riproposizione  dei Saturnali, una festa pagana nata per omaggiare il dio Saturno, protettore delle semine. Durante i Saturnali i partecipanti organizzavano lauti banchetti e si scambiavano doni e regali.

Perchè si addobba l’albero di Natale? La tradizione di addobbare l’albero di Natale ha le sue radici e origini nell’antico Egitto. Qui, durante il culto del Sole, si usava addobbare una piramide. Questa tradizione è stata poi ripresa anche dai popoli del nord che, ovviamente, non avendo a disposizione una piramide, la sostituirono con un abete. Addobbare l’albero di Natale arricchendolo con lucine colorate simboleggia, come nel culto del Sole, la luce della vita.

Perché sull’albero di Natale appendiamo le palline colorate?
Le palline colorate poste sull’albero di Natale simboleggiano le abilità di un vecchio giocoliere. La tradizione vuole che, a Betlemme, un povero artista si esibiva durante il periodo natalizio. L’artista era molto povero e si rammaricava di non avere nulla da offrire al Bambino Gesù. Ebbene, il giocoliere decise di donare a Gesù la sua arte preziosa allestendo uno spettacolo solo per lui. Il giocoliere riuscì, grazie alle sue palline colorate, a far sorridere il Bambin Gesù.
 

La “breve vita” dei giochi regalati a Natale Si stima che il 40% dei giochi regalati a Natale ai bambini si romperanno entro il mese di marzo!

L'abbondante  pranzo natalizio polacco In Polonia il pranzo natalizio consta di ben 12 portate, precisamente una per ogni apostolo di Gesù.
 

Condividi su:

Seguici su Facebook