L’ITIS DI CHIETI PIANGE IL PROF.LUCA ZAPPALORTO

Articolo di giornalismo partecipativo pubblicato il 13/09/2021 in Cronaca da Sonia D’Amico
Condividi su:
Sonia D’Amico

Nel giorno della riapertura delle scuole, l’ITIS LUIGI DI SAVOIA DI CHIETI si sveglia con una notizia tristissima. Tutto il mondo scolastico teatino insieme ai genitori degli alunni, è in lutto ed è sconvolto per la morte di Luca Zappalorto, 51 anni, vicepreside dell’Itis di “Luigi di Savoia” di Chieti. Il docente, che è stato colpito da un infarto, si è sentito male mentre era a casa ed è morto poco dopo il ricovero all’ospedale di Chieti dove era giunto con un’ambulanza del 118. Lascia la moglie e due figli. Zappalorto,  docente del laboratorio di informatica, era il primo collaboratore della preside Anna Maria Giusti. Un professore molto stimato da colleghi e alunni che questa mattina facevano fatica a credere a questa triste notizia. Un uomo a modo, educato, che trattava i suoi alunni come figli. Proprio alla sua famiglia va il nostro abbraccio e la nostra vicinanza. Non la dimenticheremo mai VICEPRESIDE ZAPPALORTO.

 

  • Argomenti:

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password