Pomeriggio di sangue in Sardegna, uccisi due allevatori a Ruinas

Si tratta di Pietro Secci e Carmelino Marceddu, freddati all'interno del loro terreno di lavoro in provincia di Oristano

pubblicato il 20/05/2019 in Cronaca da La Redazione
Condividi su:
La Redazione

Pomeriggio di sangue in Sardegna nelle campagne di Ruinas nell'oristanese dove due allevatori di 80 anni (Pietro Secci e Carmelino Marceddu) sono stati uccisi e ritrovati ormai senza vita all'interno del loro terreno di proprietà dove si erano recati per lavorare.

Indagano i Carabinieri del  nucleo investigativo di Oristano.

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password

Video in evidenza