"Picchia mio figlio e legge il Diario di Anna Frank", sospesa insegnante dopo denuncia madre alunno

La difesa: "Falsità"

pubblicato il 20/05/2019 in Cronaca da La Redazione
Condividi su:
La Redazione

"Picchia mio figlio, lo obbliga a stare in piedi e gli ha fatto saltare la merenda e tratta tematiche politiche in classe con nozioni 'comuniste'". A seguito di questa accusa da parte di una madre di un alunno di terza elementare nel catanese, è stata sospesa la maestra per due giorni. Ciò per il colpo inferto e non per discorso politico.

L'insegnante non ci sta e replica attraverso il proprio legale: "Non ha fatto mai politica ha solo letto il Diario di Anna Frank in classe". 

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password