Storie di donne: Sandra Bonanno e Dianne Carriker

Sandra e Dianne quando le donne fanno squadra con il cuore

pubblicato il 15/10/2015 in Costume e società da Valentina Roselli
Condividi su:
Valentina Roselli

Dianne Carriker è stata una modella di successo, quando le sfilate avevano bisogno di coreografie e professioniste. Arrivata a Firenze dall’America per studiare canto è poi approdata allo scintillate mondo della moda che le ha dato molte soddisfazioni finchè non ha incontrato l’amore di un italiano e sono nati due splendidi figli.

Quando i figli sono cresciuti  si è chiesta cosa le restava degli anni passati sulle passerelle  e si è accorta che le restava molto: la  conoscenza di come apparire al meglio, la capacità di valorizzare i  lineamentei del volto con trucco sapiente e la propria persona con colori e abiti adeguati . Aveva interiorizzato l’arte di saper gestire la propria immagine e da questa consapevolezza  Dianne ha iniziato la professione di truccatrice e consulente di immagine, ma spesso veniva richiesta anche una hair stylist . Dianne avrebbe potuto anche occuparsi delle acconciature ma in realtà era troppo per una persona sola  e a questo punto è arrivata  Sandra, per quelle tappe del destino  che chiamiamo coincidenze.

Sandra è una bravissima parrucchiera che ha lavorato fin da  ragazza per uno dei più famosi hair stilyst della città. Sposata giovanissima ha due figli un maschio e una femmina e il primo era  in squadra con il figlio di Dianne. Così le nostre amiche si incontrano su un campo di calcio. Sandra è ferma per motivi di salute, Dianne perchè sta cercando una parrucchiera ed è fatta. Si conoscono si piacciono e iniziano la loro avventura.

I dubbi ci sono: riusciranno a lavorare bene insieme loro così diverse per formazione e vita vissuta? E sapranno essere unite ? inizia il loro percorso professionale  e  dopo qualche tempo l’attività decolla con molta armonia tra loro . A chiedere il loro servizio sono molte spose. Per lo più spose straniere che vengono nel nostro paese per dire “si”  ma anche le italiane non disdegnano.
Dianne e Sandra sanno rendere bellissime le future spose ma spiegano che aldilà del risultato tecnico, è sempre e comunque  fondamentale  il calore umano.

“Il nostro miglior pregio è la nostra serenità” spiega Dianne “non solo un trucco e una acconciatura. E’ un prendersi cura di un’altra donna in un momento di estrema gioia ma anche di grande fragilità, specialmente quando la sposa non ha più la mamma vicino a sé allora mi accorgo quanto sia importante il nostro affetto in quei momenti”
Conferma Sandra: ”E’ importante essere donne prima di tutto oltre che valide professioniste per questo abbiamo molte conferme”

Non solo spose naturalmente per il nostro duo. Dianne spiega che insegnare alle donne come prendersi cura di loro stesse è un altro dei suoi talenti aiutata da Sandra. "Dopo una certa età quante donne sbagliano il loro look! Ogni età ha la sua bellezza e noi siamo qui a ricordar loro che non esiste un modello standard ma occorre guardarsi ascoltarsi e amarsi."
L’amore è un tema ricorrente per Sandra e Dianne e non stupisce vedere un adesivo appoggiato sul loro banco di lavoro, uno sticker su cui è scritto “Tutto il mondo è famiglia”

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password