Un uomo contemporaneo. Cosa non deve mancare nel suo armadio

Milano. Arriva il freddo, noioso e necessario il cambio di stagione

pubblicato il 27/10/2014 in Costume e società da Armando Bonato
Condividi su:
Armando Bonato
Zaino contemporaneo

Sino a pochi giorni fa non era ancora il caso di pensarci. Ora, di colpo, sì. In arrivo, secondo le previsioni, un inverno che si preannuncia piuttosto rigido. E allora facciamo il noiosissimo cambio di stagione nell’armadio; cosa ci metteremo per affrontare le basse temperature pur essendo sempre alla moda?
Prima di tutto sarà bene avere sempre pronti almeno due completi, “classici”. Uno sicuramente grigio, può essere di flanella tinta unita o gessato; l’altro magari anche spezzato: giacca Principe di Galles e pantaloni beige o grigi in tessuto “cover coat”, con struttura fittamente...

www.stilefashion.netContinua qui la lettura...

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password