Calabritto28, un orologio sartoriale... che punta sul digitale

Articolo di giornalismo partecipativo pubblicato il 18/03/2021 in Costume e società
Condividi su:

Il tempo è la cosa più preziosa che abbiamo, sosteneva Seneca. Lo sa bene il brand partenopeo
Calabritto28, ditta di produzione di orologi da polso che recupera l'antica cassa da tasca come orologio da polso a cui aggiungere un originale cinturino intercambiabile in tessuto pregiato. Un orologio sartoriale che da oggetto di utilità si trasforma in prezioso accessorio di moda, elegante e dalla forte personalità.

Dietro al successo di un oggetto del desiderio dalle fattezze fashion - oltre al grande lavoro di ricerca e creatività legati, in primis al ben noto civico 28 di via Calabritto a Napoli, da cui prende  nome la sede, scelta dal suo fondatore Luigi Scognamiglio -  vi il lavoro costante di un Team di professionisti che si occupa di performance digitale e campagne marketing. 
 
L’idea dell'orologio – racconta il fondatore della maison - nasce dall’esperienza maturata nel mondo della gioielleria e dal legame affettivo per un antico orologio da taschino, un dono ricevuto dal nonno, raffinato cultore dell’eleganza sartoriale napoletana.

Assolutamente originale, l’idea di produrre cinturini  con tessuti pregiati e manifattura sartoriale, elementi questi, che coniugassero  tradizione e modernità. Il cinturino sartoriale che ne è il risultato, grazie alla cura dei dettagli e alla ricerca dei materiali è diventato in breve tempo una realtà importante per il marchio. Il cinturino è realizzato  da esperti artigiani della tradizione sartoriale partenopea con materiali molto ricercati: cotoni, lane pregiate e sete dalle fantasie esclusive e richiami al mondo delle camicie e cravatte sartoriali: tweed, tartan, pied de poule, principe di galles, jacquard ed altri, abbinati ai colori di tendenza sono il punto di forza del prodotto.
 
“La difficile situazione pandemica” – spiega Jacopo Nicoletti, socio fondatore di Dominanza Digitale ed esperto in performance marketing – “ha stimolato il nostro Team di creativi proporre fin dal primo incontro numerose performance e diversificate che hanno consentito la crescita esponenziale dei seguaci, appassionati del brand e neofiti. Tantissimi i nuovi followers su Instagram, oltre ad una crescita costante del coinvolgimento degli utenti dapprima come semplici interazioni social fino ad arrivare alle richieste di prenotazione tramite le chat social”. 
 
Fin dai primi mesi di attività il Team di Dominanza Digitale – società di esperti in marketing digitale nata nel 2015, con sede a Roma e Milano - si è concentrato sull’aumentare l’autorevolezza del brand  Calabritto28 in una ricerca precisa legata al posizionamento digitalmente come leader del settore, utilizzando la comunicazione creativa attraverso l’utilizzo di grafiche e immagini del prodotto, “strutturando mensilmente un piano editoriale ed un moodboard seguendo una precisa palette grafica coerente con susseguirsi delle stagioni”, sottolinea Nicoletti.
 
Dominanza Digitale ha creato una serie di attività interattive ed innovative grazie al coinvolgimento di influencer e tik toker che hanno generato risultati sorprendenti. E, poi, un calendario di campagne e pubblicitarie con promozioni. n percorso di fidelizzazione costante del pubblico, divenuto protagonista, da utente a cliente fidelizzato

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password