La signora Marilena Avveduto ritira il premio "Giovanni Campo" per la produzione cinematografica

i premi nati per ricordare il marito scomparso nel 2000

Articolo di giornalismo partecipativo pubblicato il 09/02/2020 in Costume e società da Eleonora Piazza
Condividi su:
Eleonora Piazza

A sorpresa la regista Annarita Campo ha assegnato alla mamma, la signora Marilena Avveduto, il premio" Giovanni Campo" , dedicato al marito scomparso nel 2000.

Grande commozione della donna dopo essere stata chiamata a sorpresa a raggiungere la figlia e l'attrice Monica Paolucci, nuora della Avveduto.

La regista Annarita Campo ha ricordato l'impegno della mamma nella produzione cinematografica con il ruolo di "Organizzatrice Generale".

La stessa infatti ha partecipato a pellicole come "Nel cuore di una diva" con Sandra Milo, "La città dell'amore" con Rita Del Piano," Io,Alpino" e tanti altri.

 

Nella foto: Marilena Avveduto con la figlia, la regista Annarita Campo, e la nuora, l'attrice Monica Paolucci

Nella foto: La signora Avveduto con la figlia e l'attrice Monica Paolucci

 

FOTO: Giovanni Matassa Foto- Rosolini (SR)-

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password