PREMIO “GIOVANNI CAMPO” alla CITTA' DI ROSOLINI (SR)

La regista Campo premia la sua città con un premio speciale

Articolo di giornalismo partecipativo pubblicato il 09/02/2020 in Costume e società da Antonella E. Valvo
Condividi su:
Antonella E. Valvo

Alla Città di Rosolini in provincia di Siracusa è stato assegnato il premio speciale “Giovanni Campo” dedicato alla memoria del noto imprenditore siciliano di origini ragusane ma che viveva a Rosolini.

A consegnarlo la figlia del noto imprenditore, la famosa regista Annarita Campo, la quale ha scelto di premiare proprio la città di Rosolini perché il padre ne era innamorato e dove lo stesso ha vissuto sino agli ultimi istanti della sua vita.

Ricordiamo che il noto imprenditore Giovanni Campo era sposato con una cittadina di Rosolini, la signora Marilena Avveduto, figlia del cav. Emanuele Avveduto, nota e rispettata in città, tra l’altro ex dipendente dello stesso comune.

Il sindaco, avv. Giuseppe Incatasciato,  si è proclamato felice del riconoscimento assegnato che ha ritirato a nome della città, visto anche i buoi rapporti di amicizia che lo legavano all’Ing. Giovanni Campo.

La città di Rosolini ha anche patrocinato l’evento ed ospitato nella Sala Comunale “Barone Giovanni Cartia”.

 

Nella foto: Il sindaco di Rosolini, avv. Giuseppe Incatasciato, con la regista Annarita Campo

 

 

Foto: Giovanni Matassa Foto- Rosolini (Sr)-

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password