Grave neonato strattonato dal padre

Non sopportava più sentirlo piangere

pubblicato il 03/10/2013 in Attualità
Condividi su:

Un neonato ha rischiato di morire perché il padre, non sopportando più di  sentirlo piangere, lo aveva scosso conuna violenza tale da procuragli una   emorragia cerebrale.  Il piccolo, ricoverato da un mese all'Ospedale infantile Regina Margherita diTorino, è ora fuori pericolo ma potrebbe riportare danni permanenti, come la cecità o la paraplegia, anche se i sanitari sono "cautamente ottimisti".   Il padre, un 30enne residente nel tori-nese, indagato con l'accusa di lesionicolpose, viene descritto ora come molto provato e preoccupato per i rischi che ancora corre suo figlio.

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password