Dal mare alla montagna in bici per dire NO alle trivelle

In Abruzzo l'impresa di sette attivisti contro il progetto di trivellazione "Ombrina Mare"

pubblicato il 23/08/2015 in Attualità da Redazione
Condividi su:
Redazione

Un tour in bicicletta per dire "no" al progetto Ombrina Mare e alla deriva petrolifera in Adriatico unendo la passione per le due ruote, l'amore per l'Abruzzo e il viaggio.

Sette attivisti, Giuseppe Grimolizzi, Vincenzo Giancola, Corrado Di Sante, Antonello Di Nardo, Antonio D'Aurelio, Ginello Cimini e Antonio Cellitti, hanno ideato e realizzato questa iniziativa che ha messo insieme vacanza ed impegno per la tutela dell'ambiente.

Il cicloviaggio dei laghi d'abruzzo #noombrina è stato organizzato dalla Ciclofficina popolare CAP15 in collaborazione con il Coordinamento No Ombrina...Continua a leggere...

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password